Audio Consigli e trucchi HI-TECH Video

Come collegare cuffie a TV

Avere una TV con le giuste prestazioni è sicuramente una priorità, quando si vuole guardare un film o un altro contenuto d’una certa sostanza – videogiochi compresi – ma qualche volta c’è sempre qualcuno che ha la sua da dire a proposito. In questo caso bisogna ricordare come l’audio può dare fastidio se il volume è troppo alto, così come vi sono volte che la televisione ha un audio troppo povero e bisogna concentrarlo meglio con qualche accessorio.

In entrambi i casi, un buon paio di cuffie non fanno mai male. Possono ridurre la quantità di rumore ed ovviamente garantire una migliore immersione. Ma come possiamo connetterle alla nostra televisione? Ecco tutti i mezzi a disposizione.

  • Via cavo

Connettere le cuffie nel caro, vecchio stile d’una volta non è poi così impossibile. Ovviamente bisogna considerare se la TV in questione è di piccole dimensioni (32 pollici almeno) visto che in quelle dimensioni, è possibile trovare la tipica entrata 3,5mm per le cuffie. In altri casi, questa non sarà presente (o solo sotto forma d’una porta per le analisi tecniche) ma sarà possibile comunque usare un’altra entrata, come l’uscita ottica o le altre analogiche. Basterà procurarsi, infatti, un convertitore qualunque per eliminare il problema e godersi l’audio direttamente tramite filo.

  • Via Bluetooth

Un altro modo ancora più semplice di connettersi alla TV usando le cuffie a disposizione è la comunicazione Bluetooth. Questo elimina qualsiasi problema nel cercare configurazioni compatibili o accessori particolari, anche se bisogna considerare se l’acquisto d’un paio di cuffie per questo scopo è davvero ciò che cerchiamo. L’unico problema in più a questa scelta è che vi sarà comunque un notevole ritardo fra ciò che accade sullo schermo e ciò che viene sentito dalle cuffie Bluetooth.

Leggi anche: Problema Audio TV Samsung che gracchia/suono distorto. Risolto con cassa esterna

  • Controllate se il telecomando o un altro accessorio abbinato può darvi questa potenzialità

Una cosa che dimenticano tutti facilmente: la presenza della porta per le cuffie direttamente montata nel telecomando o un altro prodotto che è uscito con la TV. A volte, alcuni Brand preferiscono fornire la possibilità di ascoltare l’audio direttamente dal telecomando, usando la propria comunicazione per trasmettere il sonoro. La qualità dell’audio dipende dalla TV, così come il tempo richiesto per comunicare dal prodotto all’accessorio.

In altri casi l’accessorio che può essere fornito con la TV viene sotto forma d’un Chromecast o un altro prodotto adeguato per il Casting. A volte questi mettono a disposizione un’uscita audio così come anche una semplice trasmissione Bluetooth.

  • Usate un Box separato

In certi casi, basta aggiungere un Box adeguato per ottenere la possibilità di ascoltare l’audio proveniente dalla TV. Questo perché molto modelli, che siano decoder o Box per vari contenuti, possono sia trasmettere i loro contenuti alla televisione così che anche sfruttare lo stesse segnale video senza però ostacolare nulla. Questi box possono avere una comunicazione Bluetooth integrata, ma non mancano anche altre soluzioni come l’uscita ottica o comunque analogica.

Da come potete notare, vi sono numerosi metodi per connettere le cuffie alla nostra TV, basta insomma essere preparati. Non cercate di saltare direttamente alle cuffie Bluetooth perché suonano come l’alternativa più d’alta qualità: in verità, anche le cuffie munite di cavetto possono usare un audio eccellente, e sono presenti anche delle cuffie che usano una comunicazione RF (ad onde radio) per comunicare l’audio della TV in maniera completamente Wireless. Noi consigliamo quest’ultima, visto che le cuffie RF tendono a non avere alcun ritardo nella comunicazione audio, e non soffrono perciò dei tipici problemi che hanno le cuffie Bluetooth.

A lezione finale, bisogna sempre ricordarsi che bisogna unire comodità con flessibilità, non creando un ambiente nel quale indossare le cuffie può risultare fastidioso all’utente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.