INTERNET

Come Scoprire Chi Visualizza Il Profilo Facebook

Non si tratta di uno di quei giochi che corrono in Home. Non un trucchetto da quattro soldi, ma vere e proprie statistiche che ci consentano di scoprire chi visualizza assiduamente il nostro profilo. Ovvio, non risaliremo all’identità di chi viene a spiare i fatti nostri, tuttavia avremo contezza di statistiche abbastanza attente per scoprire qualche indizio in più su chi furbamente non si fa i fatti suoi o ci ammira di nascosto. In tal caso abbiamo già parlato in un altro articolo di come si fa a nascondere il proprio profilo facebook.

Per far ciò, occorrerà aggiungere un’applicazione HTML al proprio profilo Facebook. Non si tratta di qualcosa di illegale, ma al massimo, e dico al massimo, di spam. Potete compiere una ricerca, sul social, andando a digitare nella casella di ricerca HTML box. Troverete numerose applicazioni. Solitamente sono sicure e funzionali, tuttavia cercatele su Facebook per averne maggiori informazioni prima di procedere con l’installazione. Una volta installata l’applicazione HTML, dovete procedere con il codice statistico, per giungere poi alla scoperta quantitativa delle persone che giornalmente visitano il vostro profilo.

Cerca su Google un contatore di visite HTML gratuito, per evitare programmi a pagamento. Sono validi anche i codici Javascript che chiaramente prima di essere inseriti su Facebook, per divenire leggibili, andranno convertiti nel linguaggio HTML. Una volta trovato il contatore, potrete generare il codice HTML per la vostra pagina Facebook. Prima di usare il programma, dovrete creare un profilo. Non inserite mai informazioni personali. Una volta che si ha per le mani il codice, basterà inserirlo nel box dell’applicazione HTML installata.

In questo modo, dovresti ottenere il numero esatto delle visualizzazioni del tuo profilo. Chiaramente non scoprirai mai, poiché vige la Privacy, l’identità di chi spia il tuo profilo. Se vi trovate in un momento di estrema popolarità, le visite al vostro sito dovrebbero risultare elevate. Se, tuttavia, così non fosse, l’analizzatore delle visite avrebbe rivelato come la vostra idea fosse erronea e la vostra fama un’illusione bella e buona. Se si sospetta di essere vittime di stalker, numerose visualizzazioni giornaliere potrebbero incrementare i sospetti e rendere necessarie ulteriori indagini. Tuttavia, scoprire chi visita o meno il nostro profilo appare solo un modo narcisistico per sentirci popolari ed apprezzati, anche nel mondo del Web che tutto appare, fuorché facile. Ottenere popolarità sul Web non risulta semplice come appare. Troppe persone in cerca di egocentriche attenzioni e manifestazioni d’affetto e troppo poche persone disposte a passare sopra alla propria invidia. Insomma, anche su Facebook lo sgomitare prevale ed, a rimetterci, spesso, proprio coloro che garantiscono contenuti di elevato spessore. Insomma, sembra chiaro che su Facebook vengono predilette le risate e le idiozie, a discapito, magari, delle riflessioni profonde e dei contenuti appropriati. Gli utenti passano da Facebook per garantirsi un po’ d’aria fresca. Se saremo in grado di garantire loro frizzantezza, il nostro profilo riceverà inaspettati boom di visite. Nel caso in cui, esso non sia poi così visitato si può sempre correre ai ripari ed utilizzare successivamente il plugin per scoprire se qualcosa nel tempo possa essere cambiato o meno. In fondo, sapremo solo noi quanto spioni siano i nostri amici o i famosi amici degli amici!

One thought on “Come Scoprire Chi Visualizza Il Profilo Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.