Consigli e trucchi INFORMATICA INTERNET

Firefox non si connette ad alcuni siti [Risolto]

Come effettuare il download di filmati da una qualunque pagina con FireFox

Da qualche tempo le connessioni alla rete possono risultare piuttosto difficili per alcuni utenti. Questo perché è stata adottata ed attivata una serie di protocolli di sicurezza che sono diventati lo standard, perciò usati di principio da tutti i browser a disposizione. Questo ha perciò colpito l’efficacia di navigazione di tanti siti colti impreparati, ma in particolare ha colto di sorpresa gli utenti che fanno uso di Firefox, uno dei browser di maggior uso al momento sfruttati – secondo solo a Chrome, il quale anch’esso ha avuto qualche piccolo problema.

Andiamo perciò ad analizzare meglio da cosa è causato questo problema. Firefox non sempre si prende il garbo di visualizzare un errore preciso, specificando solo un problema di navigazione. Per questo bisogna sempre analizzare il più possibile l’errore per capire esattamente da dove nasce il problema. A volte questo riguarda l’uso dell’”HTTP2” o “HTTP3”. Se ad esempio è presente l’errore “DNS_PROBE_FINISHED_NODOMAIN” allora è chiaro che il problema non riguarda Firefox, ma la vostra connessione in generale.

Firefox, così come certi altri browser, si basa su diversi branch nel quale il programma viene rilasciato. Quella normalmente utilizzata, la stabile (o Stable) è la versione più popolare. Ma vi è anche la versione ESR, che si tratta d’una versione di Firefox che viene rilasciata con molta più calma e ponderazione. La versione ESR è principalmente dedicata al settore professionale, che ha magari bisogno di più tempo per rendere compatibili eventuali sistemi e siti web. E’ stata anche la versione che ha ottenuto il passaggio al motore Quantum della Mozilla molti mesi dopo il suo rilascio. Come tale può essere il metodo migliore per controllare se è il browser il problema principale.

  • Controllate se non è l’antivirus o il Firewall a provocare il problema

Giusto per quell’occasione, provate a disattivare il Firewall, soprattutto se questo ha nelle sue funzioni un sistema di criptazione (parziale o completa) degli indirizzi che state visitando. A volte questo provoca infatti l’errore, considerando che l’applicazione può essere non ancora aggiornata come deve oppure male ottimizzata.

  • Usate una versione Portable, più vecchia

Vi sono pochi sistemi per ottenere una versione più vecchia di Firefox. Molte versioni tendono ad aggiornarsi da sé una volta installate, oppure utilizzano un sistema che non permette di conservare il file d’installazione originale. Vi sono però alcune versioni che vengono chiamate Portable: questi sono semplicemente programmi con tutto già pronto all’uso, e vengono in versioni diverse. Procuratevi perciò una versione di Firefox ancora recente, non così tanto da avere a che fare con questo problema, e continuate a farne uso finché il problema non verrà risolto da sé con un aggiornamento.

  • Usate un altro browser nell’attesa che l’altro verrà aggiornato

Vi sono anche delle volte che, purtroppo, la navigazione è impossibile per la versione attuale di Firefox. E’ chiaro che un errore così grave verrà risolto in tempi brevi. Nel frattempo, potete esportare tutte le vostre informazioni su Chrome o Edge per continuare la vostra navigazione quotidiana.

  • Attendete che il sito che non può essere visitato verrà aggiornato

Se alla fine dei conti il Browser non è il problema, bisogna considerare che è il sito che state cercando di visitare ad avere il problema di connessione. Infatti non solo i browser devono essere in regola con gli ultimi protocolli, ma anche tutti gli altri siti, e ciò significa che se questi non sono pronti ad accettare una connessione d’ultima generazione visualizzeranno sempre l’errore HTTP2 o HTTP3. Non fatevi dividetevi perciò in mille soluzioni diverse, se altri siti si aprono e l’errore viene visualizzato su un singolo sito ne può valere la pena piuttosto di attendere. Se il sito è invece molto importante, potete sempre provare con un browser più vecchio e perciò più compatibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.