Guide e Tutorials

Creare query in PHP e MySql

Nella guida di oggi scopriremo come creare semplici query con php e MySQL. La grande potenza del php è proprio la possibilità di poter interagire con vari database. MySQL è sicuramente il più utilizzato.

La prima query che tratteremo sarà con SELECT. SELECT permette di selezionare da una tabella di un database uno o più records, a seconda delle nostre necessità. Immaginiamo, ad esempio, di voler estrarre tutti i dati (id, avatar, tot_post) del profilo del nostro utente “Mario” dalla tabella “utenti”.

$nick = “Mario”;
$queryprofilo = “SELECT * FROM utenti WHERE username = ‘$nick'”;
$eseguiquery = mysql_query($queryprofilo);

Analizziamo il codice: con SELECT, come abbiamo detto, scegliamo di selezionare alcuni records. In questo caso abbiamo deciso di acquisire tutti i records di una data riga della tabella, utilizzando “*”. FROM serve per indicare in quale tabella cercare (in questo caso “utenti”). Infine, con WHERE possiamo stabilire delle condizioni, per limitare la ricerca a ciò che ci interessa realmente (in questo caso vogliamo solo i records riguardanti l’utente “Mario”).

Ora dobbiamo lavorare sulla variabile $eseguiquery. Per estrarli, inserirli in un array ed utilizzarli abbiamo bisogno di un’altra funzione: mysql_fetch_array().

$estraiprofilo = mysql_fetch_array($eseguiquery);

In questo modo se volessimo, ad esempio, estrarre l'”id” del nostro utente “Mario” dovremmo scrivere:

echo $estraiprofilo[‘id’];

Diciamo che ora abbiamo bisogno dell'”avatar” del nostro utente “Mario”. Abbiamo bisogno di utilizzare UPDATE. Scriviamo un codice simile a quello precedente:

$nick = “Mario”;
$url = “new_avatar.gif”;
$queryprofilo = “UPDATE utenti SET avatar = ‘$url’ WHERE username = ‘$nick'”;
$eseguiquery = mysql_query($queryprofilo);

In questo caso cambia la query da eseguire. UPDATE deve essere seguito dal nome della tabella nella quale eseguire la modifica. SET deve essere seguito dal record da modificare e dal nuovo valore che questo deve assumere. Infine, anche in questo caso, abbiamo utilizzato WHERE per limitare la modifica ad una sola riga.

Il nostro povero utente “Mario” non ha nessun avatar, ma ha deciso di aggiungerne uno. E’ il momento di INSERT INTO, vediamo come fare per permetterglielo:

$nick = “Mario”;
$url = “new_avatar.gif”;
$queryprofilo = “INSERT INTO utenti (avatar) VALUES (‘$url’) WHERE username = ‘$nick'”;
$eseguiquery = mysql_query($queryprofilo);

In questo caso, come detto, utilizziamo INSERT INTO seguito dal nome della tabella in cui aggiungere il valore. Tra le parentesi tonde inseriamo il record o i records a cui aggiungere i valori. VALUES deve essere seguito da parentesi tonde, all’interno delle quali saranno definiti i valori da inserire nei records specificati. Anche in questo caso, come sempre, abbiamo utilizzato WHERE.

Ed ecco l’ultima query di questo articolo, la query DELETE. Grazie a questa possiamo cancellare una riga di una determinata tabella utilizzando, come abbiamo fatto praticamente sempre, WHERE.

$nick = “Mario”;
$queryprofilo = “DELETE FROM utenti WHERE username = ‘$nick'”;
$eseguiquery = mysql_query($queryprofilo);

Iniziamo con DELETE FROM seguito dal nome della tabella in cui eseguire la query (in questo caso “utenti”). A questo punto con WHERE scegliamo la riga esatta e proseguiamo con la nostra operazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *