INTERNET SOCIAL

Come creare avatar 3D per metaverso con Facebook e Instagram

Da quando Facebook ha annunciato il metaverso, a poco a poco sono emerse notizie su cosa questo significherà in futuro e su come cambierà il modo in cui interagiamo sulla rete. Bene, finalmente è stato compiuto il passo più logico e semplice, che altro non è che poter creare i nostri avatar.

Tutto ciò che sarà il nuovo mondo virtuale che Meta creerà (nome attuale dell’azienda che racchiude Facebook, Instagram, ecc.) sembra che diventerà la grande rivoluzione di Internet degli ultimi tempi, anche se poche persone sanno esattamente di cosa stiamo parlando.

Se è un mondo in cui interagiamo tutti, è chiaro che dobbiamo avere i nostri avatar, praticamente come nel film di James Cameron, e l’unica cosa che vogliamo che assomiglino a noi.

Cos’è è il metaverso?

Per tutti coloro che non hanno chiaro su cosa sia il metaverso, cercheremo di toglierti i dubbi.

Metaverso sarà un nuovo modo di esperienza virtuale interconnessa dove verrà utilizzata la realta virtuale per comunicare.

A poco a poco si è visto come Facebook ha spianato la strada per ottenere ciò che questo progetto dovrebbe davvero essere, che non è altro che un mondo virtuale dove facciamo tutto, dal tempo libero, al turismo, ai videogiochi e persino al lavoro, senza uscire di casa.

Una volta che tutto questo funzionerà, sarà inevitabile accedere tramite occhiali per realtà aumentata, interagendo con migliaia di app, oltre a milioni di elementi con cui interconnettersi, all’interno di una rete che sarà enorme, qualcosa di mai visto prima.

Si può davvero fare?

Il progetto che Meta persegue è immenso poiché sostanzialmente si intende creare un universo in cui ognuno abbia spazio per fare ciò che vuole, secondo le regole imposte da Zuckerberg essendo il solo proprietario di tutto ciò che accade lì.

Che il metaverso sia fattibile, su questo non c’è dubbio, il problema arriva quando si comincia a pensare nell’infrastruttura che sarebbe necessaria ad ospitare un progetto del genere, oltre al fatto che anche con connessioni 5G, sembra che non basterebbe il volume di dati che circolerebbe, aggiungendo tecnologie molto più complesse di quelle attuali.

Ovviamente non si può mai dire cosa accadrà, visto che abbiamo un esempio abbastanza recente come quello degli smartphone. Qualche anno fa nessuno scommetteva che oggi li avremmo in tasca o in borsa e che avrebbero potuto fare tutto ciò di cui sono capaci.

Come creare il nostro avatar

Ora che sappiamo di cosa stiamo parlando, possiamo già sapere come creare i nostri avatar per il futuro metaverso, anche se possiamo usarli oggi se vogliamo.

Tre di questi avatar possono essere generati per ciascuno dei piattaforme di destinazione come stanno Facebook, Instagram e Quest. Anche se se li abbiamo sincronizzati, le modifiche che apportiamo su Facebook verranno apportate anche al resto.

Dopo questi chiarimenti, passiamo alla parte che ci interessa, che altro non è che creare un avatar personalizzato su Facebook. Per raggiungere questo obiettivo dobbiamo eseguire i seguenti passaggi:

  • La prima cosa che dobbiamo fare è aprire l’app facebook del nostro smartphone.
  • Ora dobbiamo fare clic sulle tre linee verticali nell’angolo in alto a destra.
  • Scegliamo l’opzione avatar. Se non la pensi così all’inizio, basta cliccare su Vedi altro 
  • Ora che siamo dentro dobbiamo cliccare Successivo.
  • Successivamente vedremo come entrare nell’editor degli avatar.
  • La prima cosa sarà scegliere il colore della pelle.
  • Quindi possiamo mettere l’acconciatura che vogliamo (corto, medio o lungo, così come il colore).
  • Andiamo ai pulsanti di scorrimento che appaiono appena sotto il viso, potremo modificare il tipo di viso, occhi, sopracciglia, occhiali (se li indossi), naso, bocca, peli del viso, carnagione del corpo, vestiti, accessori per la testa e orecchini o piercing.
  • Una volta terminato, fare clic su Intelligente e lo avrai creato.
  • Puoi sempre premere il pulsante che appare proprio accanto al tuo avatar durante la creazione e attiverai la fotocamera frontale per vedere meglio le tue caratteristiche e facilitare di più nella creazione.

Da qui avrai una foto che potrai utilizzare con il profilo con l’avatar, fare messaggi personalizzati e molto altro.

Se invece di Facebook vuoi realizzare il tuo avatar con Instagram, puoi realizzarlo anche tu e in un modo molto semplice. Devi solo fare quanto segue:

  • La prima cosa che dobbiamo fare è aprire l’app Instagram sul nostro dispositivo mobile. Un consiglio che ti diamo è di scaricare l’ultima versione, poiché le più vecchie potrebbero non avere ancora questa capacità incorporata.
  • Andiamo al nostro Profilo e fare clic su tre linee orizzontali dall’alto a destra.
  • Nel menu a discesa che appare dobbiamo selezionare l’opzione Ambientazione.
  • Ora vedrai come in fondo c’è una sezione che dice Meta e dentro Account Center
  • Dopo aver scelto l’account, che può essere l’account Facebook (con il suo avatar), iniziamo a creare il nostro avatar, nello stesso modo in cui hai fatto in precedenza su Facebook.

Gli avatar che generiamo su Instagram potranno essere utilizzati per le nostre Storie, pubblicazioni e messaggi diretti.

Come avete visto, l’universo del metaverso sta muovendo i suoi primi passi, ancora molto lontano da quello che dovrebbe essere, ma con certe anticipazioni che a poco a poco ci avvicinano a questo macroprogetto di cui Meta vuole essere pioniere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.