Guide e Tutorials HI-TECH VIDEOGAMES

Aggiornare Joypad Xbox One dal PC

Lo sapete che al giorno d’oggi ogni Joypad ha bisogno d’un Firmware, e che questo va regolarmente aggiornato? Questo vale sia per quelli della Xbox One che per quelli della PS4. Aggiornare il firmware è importante, perché potenzia le caratteristiche del controller e le rende più stabili. Naturalmente questi Joypad possono essere aggiornati solo in presenza della console che controlla gli aggiornamenti…o no?

41tt6eugjrl

Per quel che riguarda l’Xbox One, il suo Joypad può essere attualmente aggiornato senza la console. Questo perché l’accessorio può essere connesso ad un PC munito di Windows e funzionare tranquillamente, senza bisogno di particolari Software. La compatibilità del Joypad è infatti pre-inclusa nei sistemi operativi marchiati Microsoft. Quindi, come possiamo aggiornare il Firmware del Joypad dal nostro PC?

Su Windows 10… è relativamente facile. Dobbiamo scaricare ed installare l’App Accessori Xbox (https://www.microsoft.com/it-it/store/p/xbox-accessories/9nblggh30xj3) e da lì, seguire la guida. Prima però, qualche nota da seguire:

  • Il software può essere aggiornato via Wireless solo se avete uno dei penultimi modelli di Joypad, di quelli con l’uscita audio per le cuffie (prodotti dal Giugno del 2015). Basta usare l’adattatore o la connessione USB diretta.
  • Se avete un modello più vecchio, dovete aggiornarlo solamente con l’attacco USB.
  • Per i Joypad usciti con l’Xbox One S, è la stessa storia dei penultimi modelli. Connetteteli con l’adattatore se volete aggiornarli via Wireless oppure usate una connessione USB diretta.  

Solitamente l’App rileva la presenza d’un aggiornamento non appena connesso il Joypad acceso e il programma ha accesso ad Internet. Basta dare conferma alla richiesta e lasciar fare il resto al programma.

E se abbiamo Windows 7 o 8.1? Purtroppo la Microsoft non ha dato modo d’aggiornare questo Joypad nelle versioni di Windows precedenti. E’ possibile connetterli, ma non aggiornarli. Perciò va fatto tramite Windows 10 (se avete un PC particolarmente potente magari potete usare un Virtual Machine, o VM) o l’Xbox One.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *