HI-TECH

Problema macchina nespresso perde acqua da sotto

[aggiornamento dicembre 2020]

Se stai leggendo questo articolo probabilmente hai un problema con la tua macchinetta Nespresso. In questo articolo prendiamo in esame il problema relativo alla mancata erogazione del caffè che potrebbe avvenire specialmente quando la macchinetta è restata per un lungo tempo inattiva.

In realtà ti spiego quello che è successo al sottoscritto in modo da avere una diagnosi corretta dell’anomalia e capire se fa anche al tuo caso. Faccio la premessa che ogni anno ho effettuato la decalcificazione come consigliato da Nespresso.

Comunque già da tempo avevo notato un’erogazione di caffè non buono, poca schiuma e a volte caffè bruciato (nonostante usassi solo capsule originali). Ho anche scoperto che stranamente molta acqua veniva raccolta nella vaschetta interna (dove vanno a finire le capsule usate) ed ero costretto ogni volta a svuotarla. Pensavo fosse soltanto dovuto a qualche guarnizione sporca, quindi ho provato a pulire nel vassoio in cui si mettono le capsule senza però ottenere buoni risultati.

Poi un bel giorno il caffè non usciva più, ma soltanto qualche goccia di acqua mista a caffè. Avevo pensato di smontare la macchinetta, ma poi pensando al problema relativo all’acqua che veniva raccolta nella vaschetta ho pensato che invece doveva trattarsi di qualcosa di meno complicato.

Infatti facendo delle prove di erogazione senza inserire capsule ho notato che l’acqua usciva tutta all’interno (nella vaschetta) e non dal beccuccio. Quindi sicuramente si trattava di beccuccio ostruito da qualche accumulo di detrito di polvere di caffè.

Come rimuovere la sporcizia dall’interno del beccuccio della macchinetta?

Ho fatto diverse prove, ho riempito il serbatoio di acqua e aceto e ho attivato la modalità di decalcificazione (tenendo premuto i due pulsanti nel caso di macchinetta Krups e Pixie) e ho fatto diversi cicli di erogazione (senza capsule) ma con risultati deludenti.. infatti molta acqua continuava ad uscire all’interno della vaschetta..

Come ho risolto? Durante l’erogazione dell’acqua ho aperto il vassoio delle capsule e tenendo la macchinetta rivolta di “viso in giù” nel lavello,  chiudevo e aprivo energicamente il vassoio dando dei veri e propri colpi.. magicamente in questo modo ho visto fuoriuscire insieme all’acqua delle vere e proprie placche di polvere di caffè che erano la causa dell’ostruzione.

Se quindi anche tu hai questo tipo di problema, non c’è bisogno di chiamare tecnici o adirittura comprare una nuova macchinetta. Si tratta solo di pulire accuratamente la macchinetta e in particolare il beccuccio, anche usando le maniere forti 🙂

AGGIORNAMENTO: Nuova guida su come smontare e pulire beccuccio Nespresso >>

PARTECIPA AL SONDAGGIO: Quali sono le migliori capsule compatibili per Nespresso? >>

 

74 thoughts on “Problema macchina nespresso perde acqua da sotto

  1. Ti ringrazio tantissimo per questa guida, soprattutto per quanto riguarda i colpi da dare all’erogatore. Io sono rientrato a casa dopo un mese e dalla macchinetta usciva un filino d’acqua. Mi dava noia il fatto di doverla smontare quindi ho seguito il consiglio di aprire e chiudere di scatto l’erogatore mentre era attiva la modalità decalcificazione. L’ho fatta per 2-3 volte, non sai quanti grumi di caffè indurito sono usciti. All’ennesimo giro di decalcificazione ho visto che non tirava giù i grumi, così ho provato a fare il caffè: ora è come nuova.

    Grazie ancora.

  2. Per la prima volta ho usato una capsula per caffè freddo. Da allora non riesco più ad ottenere caffè caldo nonostante utilizzi capsule adatte. Come posso fare per annullare tale ” memoria ” ? grazie

  3. Scusate….ma proprio non capisco come girare la macchinetta mentre eroga acqua per fare questo procedimento. Se devo fare uscire l’acqua Durante il procedimento vuol dire che c’è il serbatoio attaccato, se c’è il serbatoio e io la giro esce tutta l’acqua e non riesco a continuare. Mi potete far capire?
    Grazie

  4. Grazie x la guida, ho risolto con spazzolino sulla griglia interna e filo di ferro plastificato (quello x richiudere i sacchetti) nel beccuccio. Stavo valutando assistenza o riacquisto… Molto più semplice del previsto.

  5. Grazie della dritta, io mi limitavo a spazzolino, graffetta e martellate sul beccuccio dato che il modello inissia non ha il beccuccio smontabile

  6. Buonasera, anche la mia macchina perde acqua da sotto, ho smontato e pulito il beccuccio, ma l’acqua esce ancora, sapete dirmi che cos’altro posso fare? Grazie.

  7. Grazie! Ho seguito il tuo consiglio ed ho risolto; ho aggiunto anche qualche energica battuta della macchina sul lavandino mentre erogava acqua; così facendo insieme all’acqua sono usciti anche diversi residui di caffè.

  8. Grazie, avevo lo stesso problema con la mia Inissia Krups, così ho risolto! Volevo aggiungere una cosa: dopo aver applicato il ‘metodo energico’ aprendo e chiudendo il vassoio provate a ripeterlo inclinando un po’ la macchinetta a destra e poi a sinistra, a me sono usciti ancora molti residui. Grazie ancora!

  9. Ho pulito la macchina e credo che ho entrato aqua dentro la scheda e penso che ho bruciato perché ho fatto corto circuito quando ho messo in presa di curente ho cascato la luce, che posso fare

  10. Grazie del consiglio!!
    Anche io avevo lo stesso problema con la stessa macchina e stavo per andare a comprarne una nuova poco prima di leggere il post! Ho risolto soffiando via lo sporco col compressore senza smontare o usare le maniere forti 🙂

    1. Nespresso Krups Inissia con beccuccio mobile di erogazione completamente otturato (no passaggio acqua). Risolto il problema con getti di aria con la pistola del compressore sia nel beccuccio esterno che interno. Quando la macchina funziona perfettamente, l’acqua di risulta nella vaschetta di scolo, deve essere minima o nulla.

  11. Buonasera a tutti, ho lo stesso problema segnalato da Ale il 20 aprile del 2018.
    Oggi ho smontato la mia Inissia della Krups l’O-Ring mi sembra a posto, quali altre parti devo ispezionare e come accedervi? Grazie.

  12. Grazie!
    Ho seguito il tuo consiglio delee manie forti e la macchinetta ha ripreso a funzionare regolarmente.
    Problema risolto 😉

  13. Salve a tutti anche io ho risolto il problema dell’ acqua …Ma ora ho un altro problema la capsula non si blocca e scende direttamente nel cestello delle capsule già utilizzate
    Potete aiutarmi???
    Grazie

  14. Grazie dei vostri consigli sono riuscito a risolvere dopo che stavo già pensando di sostituire la mia nespresso citiz. Grazie ancora dei preziosi consigli

  15. Io ho una essenza en97w e fatto tutta la pulizia dovuta ma perde ancora tra il spingi capsula e il beccuccio e non c’è nessuna guarnizione. Cosa posso fare. Grazie per i consigli

    1. è normale se c’è un pò di perdita di acqua che va sotto al raccoglitore di capsule.. l’importante è che esce l’acqua dal beccuccio (e che quindi non sia ostruito)

  16. Anch’io ho avuto lo stesso problema qualche anno fa. Attualmente ogni sera ho preso l’abitudine di eseguire la pulizia del beccuccio semplicemente facendo andare la macchina in modalità tazza grande due volte (soltanto con acqua calda). Questa operazione mantiene perfettamente pulito il beccuccio evitando la formazione di incrostazioni

  17. Grazie mille!! Problema risolto per le vie ‘spicce’ come indicato nell’articolo; la prossima volta proviamo a smontare il becccuccio sperando di non spaccare nulla?

  18. Ciao a tutti, ho lo stesso problema (o simile) con la Nespresso Inissia (ha 2 anni e mezzo di vita), pochi giorni fa ha iniziato all’improvviso a perdere aqua e faceva un lago sotto (senza le plastiche di copertura, si vedeva che l’acqua usciva tra la caldaia e il supporto capsula). Il caffè di conseguenza usciva, ma molto poco. Senza capsula invece non perdeva acqua e funzionava perfettamente.
    Ho seguito le istruzioni di pulizia ma senza risultati, allora ho smontato la macchinetta, oggi ho pulito bene tutti i micro forellini del beccuccio e controllato l’o-ring di tenuta sul porta capsula e non sembra rovinato.
    Secondo voi cos’altro posso controllare? Grazie!

  19. GRAZIE di cuore per questa spiegazione. Questa mattina ho seguito i tuoi consigli e la mia pixie è tornata come nuova, a fare un buonissimo e cremosissimo caffè! In effetti il risultato che ho ottenuto è stato la fuoriuscita di rimasugli di caffè che si sono pian piano staccati. Poi con uno spazzolino ho pulito come potevo il punto di attacco della capsula alla “griglietta”.
    GRAZIE DAVVERO!

  20. Che bello! Seguito il consiglio e krups come nuova. Sto giusto bevendo il primo caffè buono dopo n capsule buttate. Grazie e… Alla salute!

  21. PROBLEMA RISOLTO. Ho smontato il beccuccio infilando la lama del coltello tra la base del beccuccio ed il corpo della macchina KRUPS, con pazienza e molta attenzione facendo leva si sono sganciate le alette laterali (una si è rotta, niente di compromettente). A questo punto con un pennellino con setole lunghe ed acqua calda scorrevole ho pulito tutti i residui di polvere di caffè ormai compattati. Infilando una graffetta aperta nei quattro fori del beccuccio di fuoruscita del caffè ho rimosso i residui (parecchi) del terminale. Rimontato il tutto, chiaramente dove si è rotta l’aletta tirando il beccuccio si muove ma se si spinge contro il corpo non presenta alcun problema. Far scorrere un serbatoio di prova in quanto l’acqua calda pulisce ancora alcuni residui, poi l’acqua apparirà limpida. La macchina funziona perfettamente.

  22. Anche io ho problemi con il mio modello inissia. Praticamente il caffè mi esce ma in contemporanea mi fuoriesce anche l’ acqua al di sotto della macchinetta. Ho fatto la pulizia all’interno del beccuccio e nella ” grattugia ” ma niente. Qualcuno può aiutarmi?

  23. Grazie a tutti x i vari suggerimenti e alla fine la cosa più completa è usare il compressore dall’erogatore verso l’interno per togliere i residui più grossi e completare con lo spazzolino e l’acqua calda..
    Ora buon caffè a tutti…

  24. Grazie ragazzi, stavo per acquistare un infusore nuovo, mentre bastava una sana pulizia. Io ho una Nespresso Essenza De Longhi, l’ho smontata per pulire al meglio l’infusore nella zona della griglia forata e ha ricominciato a funzionare senza riempire + la vaschetta di raccolta dell’acqua.

  25. Per pulire bene il tutto e non fare solo un lavoro parziale, conviene aprire la macchina completamente e allora si riesce a pulire in maniera completa, altrimenti è solo un palliativo.
    Dapprima vevo provato con dei cutix delle orecchie ed erano diventati neri, ma avevo pensato chissa cosa c’è dietro.
    Poi cercando su youtube ho trovato dei video esaudienti e sono riuscito ad aprire la macchina ed arivare al beccuccio interno, che era veramente uno schifo.

  26. Ciao!anche la nostra Inissia perdeva acqua dietro la vaschetta e il caffè era improponibile: pensavamo che avremmo dovuto riprendere la via della moka… abbiamo risolto con tutti i vostri consigli!GRAZIE!

  27. Grazie per i consigli, il beccuccio è abbastanza semplice da smontare basta fare una leggera pressione ai lati della corona del beccuccio, e con un cacciavite a taglio non tanto grosso si fa un leggera leva e salta il tutto, attenzione allo spettacolo che vi trovate dentro!!!

    1. Scusami, ho smontato il beccuccio (quello nero) e mi sono ritrovato il vero beccuccio, che è bianco e si vede che dentro c’è molto sporco. Ma come lo smonto ??? Non riesco in nessun modo. Se lo pulisco solo con le graffette il caffè non potrà mai venire via, è proprio nero all’interno. Non so più cosa fare…

  28. Essenza De Longhi Nespresso: Pulsante avviamento durissimo, e ogni tanto esce anche l’acqua.
    Se potete aiutarmi. Grazie.

  29. anche io ho risolto con la procedura indicatami dall’assistenza tecnica, mai fatto in 6 anni…
    ultimamente il caffè aveva un sapore di bruciato e nel pulire la macchina mi sono accorto che molta acqua fuoriusciva.
    usando la graffetta ho rimosso buona parte dei residui ma vorrei capire se esiste un modo per smontare solo il beccuccio per pulirla per bene

  30. Ciao, Grazie ai Vostri suggerimenti, ho provato con il compressore e un beccuccio che creava un bel getto d’aria.
    La macchina era ferma da settimane e quindi il caffè all’interno del beccuccio bello secco.
    In un’attimo sono uscite parecchie scorie, anche perché ia figlia usa prevalentemente capsule non originali, è uscito di tutto………..

    Dopo questo intervento la macchine è come nuova e funziona perfettamente, Ciao Marco

  31. Io sono riuscito a smontare il beccuccio…è a pressione con due alette laterali.
    Non vi dico cosa c’era dentro!!!!
    Problema risolto

    1. Anche io sono riuscito a smontare il beccuccio dopo aver pulito il tutto il problema persiste riuscite ad aiutarmi

  32. Grazie del consiglio! Mi era già successo con la vecchia macchina e a me l’assistenza è stata solo in grado di vendermi una macchina nuova, 2 anni fa. Ora sono stata via 3 settimane e tornata a casa ho avuto di nuovo il problema. Ho seguito la procedura dello spazzolino (che conoscevo già) e della graffetta, e la macchina si è spurgata!

  33. Certo che visto che i signori della nespresso sanno del problema potrebbero anche trovare il sisitema per smontare facilmente la testa dove fuoriesce il caffè per renderne facile la pulitura, considerando anche i costi di dette macchinette e relative cialde.

  34. Dopo tutte le operazioni descritte nell’articolo e da Massimo non avevo ancora risolto il problema. Poi ho provato a capovolgere la macchina e a soffiare forte nel beccuccio e.. come per magia si è sbloccato ed è tornato a funzionare correttamente.

  35. Ho avuto lo stesso problema con la mia Nespresso Lattissima Touch.
    Ho contattato l’assistenza e mi hanno spiegato la procedura corretta per risolvere il problema.
    Innanzitutto la decalcificazione serve solo per decalcificare, eliminare i depositi di calcare, senza rimuovere i grumi di caffè.
    Per risolvere il problema servono:
    1) acqua calda.
    2) un vecchio spazzolino da denti.
    3) una graffetta.
    Personalmente ho bollito l’acqua nel pentolino da latte ed ho usato uno spazzolino elettrico braun Triumph con 120mila oscillazioni al secondo.
    La procedura è la seguente (a macchina spenta, staccando la spina):
    1) sollevare la leva. La vostra attenzione deve cadere sulla superficie puntellata che fora la capsula per permettere la fuoriuscita del caffè.
    2) sfregare energicamente (ripeto, energicamente, senza timori) con lo spazzolino impregnato di acqua calda sulla superficie puntellata, anche per 10-15 minuti, impregnando con acqua calda lo spazzolino ogni 25 secondi.
    3) potete anche pulire le altre parti interne, magari facendo più attenzione (anche se non dovrebbe rompersi nulla).
    4) allungate la graffetta metallica, eliminando possibilmente le curvature. Inserite la graffetta metallica dalla parte inferiore del beccuccio, ossia dovete inserirla in tutte le insenature presenti nel beccuccio da cui esce il caffè per finire nella tazzina. Ripetete l’operazione più volte. Vi accorgerete della fuoriuscita di tanta acqua sporca.
    5) a questo punto mettete una tazza sotto il beccuccio e fate minimo 3 cicli di lavaggio LUNGO. Noterete la fuoriuscita dei grumi di caffè. Continuate con i cicli di pulizia, facendo raffreddare un po’ la macchina, fino a quando l’acqua uscirà limpida.
    6) continuate i punti precedenti se ancora non avete ottenuto il risultato sperato, ossia eliminazione di grumi, uscita di acqua pulita, presenza di poche gocce di acqua nel serbatoio.
    Io ho risolto il problema grazie ai consigli dell’assistenza tecnica in 30 minuti.

    1. Al posto della graffetta ho usato una fascetta stringicavi (quelle in teflon, per capirci) così non c’è nessun pericolo che graffi e, oltretutto, è flessibile. Da preferire una delle misure più piccole. Lunghezza cm. 14,5 ca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *