Guide e Tutorials NEWS

Come scaricare musica da YouTube sul PC

Come scaricare musica da YouTube sul PC

Nel tutorial di oggi vediamo passo per passo come scaricare musica da YouTube sul PC. Esistono moltissimi metodi per effettuare il download di brani gratis da YouTube, ma noi nelle righe qui sotto vi proporremo uno dei più semplici in assoluto.

Come scaricare musica da YouTube sul PC

Basta alle ciance e vediamo immediatamente come scaricare musica da YouTube sul computer seguendo una procedura adatta anche ai meno esperti di tecnologia.

Come scaricare musica da YouTube sul PC

Se utilizzate il PC e volete realmente scoprire come scaricare brani gratuitamente da YouTube, allora potete usare un programma apposito per fare tutto questo.

4K YouTube to MP3

Il programma che vi stiamo proponendo è potentissimo e consente di effettuare il download di video e convertirli in automatico in file MP3M4A e OGG, permettendo anche di regolare la qualità (fino a 320 kB/s). Senza dubbio ci troviamo di fronte ad un software gratuito, leggero e perfetto disponibile per sistema operativo Windows – anche portatile -, MacOS e Ubuntu.

Andiamo ora a vedere come si utilizza:

  1. Prima di tutto dovete collegarvi alla pagina Web di 4K YouTube to MP3 e di conseguenza fare un tap sulla voce Scarica 4K YouTube to MP3. Il sito all’istante riconoscerà il sistema operativo presente sul vostro PC. Se volete effettuare il download della versione portatile, vi basta semplicemente premere sul nome del vostro OS e successivamente scegliere Microsoft Windows – portatile o Microsoft Windows 64-bit Portable dal menu a tendina che appare;
  2. Una volta che il download e l’installazione è completata, avviate il programma e copiate il link del filmato dalla barra degli indirizzi tramite la combinazione di pulsanti Ctrl + C;
  3. Arrivati fino a qui, dal programma stesso, tappate su Incolla link presente in alto a sinistra. 4K YouTube to MP3 avvierà immediatamente il download della clip e la successiva conversione in MP3;
  4. In conclusione, tramite le impostazioni – tappando sull’icona preferenze in alto a destra -, è possibile personalizzare come meglio si crede qualche parametro come qualità, formato, lingua, cartella di destinazione del file output e molto altro.

Abbiamo terminato. Per problemi contattateci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *